Viaggi su Misura | Destinazioni

Mauritius

L’isola del cigno

L’isola di Mauritius è stata scoperta dai Portoghesi nel 1505 e la battezzarono Ilha do Cherne, isola del cigno, ma l’oasi rimase disabitata fino al primo insediamento olandese nel 1598 e le diedero poi il nome di Mauritius, in onore del principe Maurizio di Nassau.

Oggi, repubblica indipendente, l’isola è considerata un paradiso terrestre conosciuta soprattutto per il suo splendido mare cristallino, il caldo sole africano, le meravigliose spiagge bianche caratterizzate dal sapore tropicale. 

Gli amanti della natura possono dedicarsi alle immersioni per esplorare i curiosi fondali con coralli, tartarughe, delfini e balene, ma anche la vegetazione tropicale posta verso l’interno rimane un’area tra le più peculiari da visitare tra foreste, piantagioni di canna da zucchero e coltivazioni di tè.

L’isola di Mauritius fa parte delle isole Mascarene, un arcipelago di origine vulcanica, e si trova a circa 800 chilometri a est del Madagascar ed è considerata parte del continente africano. L’isola è completamente circondata dall’Oceano Indiano e da una scogliera corallina.

GEOGRAFIA 

Mauritius ha stagioni invertite rispetto all’Italia, ma il clima subtropicale è comunque piacevole tutto l’anno con due stagioni distinte: un’estate calda e umida da novembre ad aprile, e un inverno tiepido e secco da maggio ad ottobre. 

FUSO ORARIO

Rispetto all’ora solare italiana quella di Mauritius è avanti di 3 ore, mentre durante la nostra ora legale la differenza diventa di 2 ore in più.

DOCUMENTI E VISTI

È necessario il passaporto con scadenza successiva alla data del ritorno dal viaggio ed è necessario essere in possesso del biglietto aereo di ritorno. Non è richiesto alcun visto fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. 

VACCINAZIONI

Non sono richieste vaccinazioni particolari per i turisti provenienti dall’Italia e Mauritius è conosciuta per l’ottimo livello qualitativo delle strutture sanitarie e per l’assenza di malattie endemiche, ma è consigliabile portare con sé dall’Italia i farmaci di uso personale.

LINGUA

Le lingue ufficiali sono il francese e l’inglese, ma nelle zone rurali è diffuso anche il creolo.

VALUTA

L’unità monetaria è la Rupia Mauriziana (MUR) ed è suddivisa in 100 cent e 1 Euro equivale a circa 40 MUR, a seconda del cambio giornaliero. Le principali carte di credito sono generalmente accettate da hotel, ristoranti e negozi del Paese, anche se la maggior parte degli acquisti viene effettuata utilizzando contanti.

ELETTRICITÀ

La corrente elettrica è a 220 V e si consiglia di munirsi di adattatore.

STRUTTURE

Villa Thalie Bel Ombre

resort
      

 

Residence Nitzana Grand Baie

residence
      

 

Villa Alcyone Bel Ombre

resort